Lo studio illuminato

Lo studio illuminato

Quando una proposta brillante incrocia un committente “illuminato” un luogo di lavoro opaco diventa luminoso.
Il sistema USM Haller ha risolto e semplificato il distributivo dello spazio.

Due gesti: una composizione a “L” definisce la reception mentre una lunga quinta ad altezza uomo nasconde” gli uffici operativi creando un ordinato corridoio che conduce alla sala riunioni.

Completano l’arredo le sedie operative “Chadwick” produzione Knoll, le poltroncine “RIN” produzione Fritz Hansen, il carrello Airport e le foto di Antonio Lovison.

Il sito utilizza cookie tecnici. Tramite il sito sono installati cookie di terze parti, consulta l'informativa. Chiudendo questa finestra accetti l'utilizzo dei cookie.